homepage

TITOLO IV - PATRIMONIO
ART.13 - FONDO CONSORTILE
Il fondo consortile è costituito:
- dal fondo iniziale;
- dalle quote di ammissione e dalle quote annuali dei consorziati;
- dai beni e dalle somme di denaro provenienti da donazioni, eredità, lasciti o atti di liberalità in genere di enti pubblici e privati, di persone fisiche e giuridiche, istituzioni, società, associazioni e simili;
- dai proventi di sottoscrizioni, sovvenzioni, contributi sia pubblici che privati;
- dal ricavato di ogni altra iniziativa diretta a procurare al Consorzio le risorse occorrenti per il perseguimento dei propri scopi.
Per l’intera durata del Consorzio, i Consorziati non potranno chiedere la divisione del fondo consortile né pretendere la restituzione delle rispettive quote.

ART.14 - SITUAZIONE PATRIMONIALE
L’esercizio del consorzio ha la durata di dodici mesi e si chiude al 31 dicembre di ogni anno. Entro due mesi dalla chiusura dell’esercizio, il Consiglio d'amministrazione redige la situazione patrimoniale, osservando le norme relative al bilancio di esercizio delle società per azioni, la sottopone per l'approvazione all'assemblea e la deposita presso il Registro delle Imprese.